Repubblica Sapori


“Casa Manfredi prende il nome da un bambino, cui è stato dedicato il progetto di Daniele Antonelli, Giorgia Proia e Donatella Scapin. Come lo stupore dei bambini, qui si viene travolti da profumi e dall’atmosfera ispirata alla Francia, sia negli arredi che nella pasticceria. Lieviti, torte e monoporzioni escono ogni giorni dal piccolo laboratorio sul trafficato viale romano, in centro. Non solo dolci, ma anche lieviti salati come croissant a gratificare gli avventori.”

Leggi l'articolo completo qui.